DAVIDE BULGARELLI (Presidente SIAT e Socio Emerito)

Davide Bulgarelli, Presidente della Società Italiana di Analisi Tecnica, ha iniziato ad occuparsi di analisi tecnica a fine anni ’80 grazie agli insegnamenti di un industriale dell’argento che la utilizzava per gestire le scorte di magazzino. Nel 1996 apre il primo sito internet italiano dedicato all’analisi tecnica quant sui fondi. Dal 2000 è nel gruppo BNP Paribas, dove si occupa di funds selection, market timing e modelli di asset allocation. Nel 2014, nel 2015 e nel 2016 è stato eletto Top Funds Selector italiano dalla rivista FundsPeople. Personality of the Year-Italy 2016 per la rivista Investment Europe. Ha gestito oltre 1200 milioni di euro con un modello quant proprietario basato su indicatori non parametrici. Docente al Master Istituzionale SIAT. Ambiti di interesse: analisi tecnica-quant, finanza comportamentale e sperimentale, intelligenza artificiale. E’ un collezionista libri di analisi tecnica.


BINYAMIN APPELBAUM (New York Times)

Binyamin Appelbaum is the lead writer on economics and business for The New York Times Editorial Board. From 2010 to 2019, he was a Washington correspondent for the Times, covering economic policy. He previously worked for The Washington Post, The Boston Globe and The Charlotte Observer, where his reporting on subprime lending won a George Polk Award and was a finalist for the 2008 Pulitzer Prize. He began his career at the Florida Times-Union. Mr. Appelbaum is a graduate of the University of Pennsylvania. He lives with his wife and children in Washington, D.C.


FRANCESCO BUFFA (Alps Blockchain)

Francesco Buffa è CEO e co-fondatore di Alps Blockchain, impresa che si pone l’obiettivo di rendere sostenibile il processo di mining legato alla tecnologia della blockchain in Italia. Iscritto al corso di laurea in Amministrazione aziendale e diritto presso l’Università degli Studi di Trento, fin dall’inizio del suo percorso accademico guarda al mondo della blockchain e all’opportunità di sviluppare un’iniziativa imprenditoriale ad alto grado di innovazione.
Grazie a questa intuizione nel 2018 fonda Alps Blockchain e nel 2019 Idromine, di cui è CEO e membro del CdA.


JOHN CRYAN (Università di Cork)

È Professore nonché Presidente del Dipartimento di Anatomia & Neuroscienza dell’Università di Cork. È anche uno dei principali Ricercatori dell’APC Microbiome Institute. Ha pubblicato molti articoli per riviste altamente specializzate ed è co-autore del bestseller “The Psychobiotic Revolution: Mood, Food and the New Science of the Gut-Brain Connection”. Insignito di numerose onorificienze e di una laurea ad honorem dall’Università di Antwerp, in Belgio, è attualmente Presidente dell’European Behavioural Pharmacology Society.


PETRA DAROCZI (Comgest)

Petra Daroczi è entrata a far parte di Comgest nel 2021 ed è un analista ESG responsabile dei mercati sviluppati, in particolare degli Stati Uniti. Incontra e interagisce con il management delle società insieme agli altri analisti e si occupa, in modo approfondito, della stesura dei report ESG. Prima di Comgest, Petra è entrata a far parte di Aberdeen Standard Investments nel 2019 come analista degli investimenti ESG, responsabile della ricerca sulla integrazione e valutazione dei criteri ESG nel fixed income e seguiva vari progetti nella regione APAC. In precedenza ha lavorato per Thomson Reuters nell’ufficio di Singapore come Account Director e ESG Ambassador, ed in precedenza ha ricoperto diversi ruoli come Field Sales Associate, Consultant e ESG & Asset Management Specialist nel loro ufficio di Londra. Petra si è laureata in economia aziendale presso la Cass Business School (Regno Unito) e ha conseguito un master in economia europea presso la ESCP Business School (Francia) ed è CFA ®  charterholder. Possiede anche varie certificazioni relative ai fattori ESG, tra cui “Climate Change: Financial risk and opportunities” (Imperial College Business School, UK), “Sustainability and Climate Risk”; (Global Association of Risk Professionals) e “Basics of Organizational GHG Accounting” (Greenhouse Gas Management Institute).


TRISTAN D'ABOVILLE  (William O'Neil + CO)

Tristan d’Aboville is an Executive Director, Research Analyst, covering the Consumer Cyclical and Consumer Staple sectors at William O’Neil + Co., an SEC Registered Invesment Adviser serving 400 top-performing institutional portfolio managers worldwide, with offices in Los Angeles, New York, Boston, Chicago, San Francisco, and London. Mr. d’Aboville has more than 18 years of experience in equity research and sales. Recognizing the need for a differentiated approach to investing, he joined the firm in 2012 to study the O’Neil Methodology under the tutelage of William O’Neil and the company’s portfolio managers.


CARMINE DE FRANCO (NATIXIS)

Carmine de Franco joined Ossiam in May 2012 after working 4 years in the Faculty of Mathematics, Université Paris
VII, Denis Diderot. Carmine De Franco graduated from Université Paris VII, Denis Diderot. He holds a PhD in Financial Mathematics and a Master’s degree in financial random modelling.


MORGANE DELLEDONNE (Global X EFTs)

Morgane è responsabile della ricerca di Global X in Europa, fornendo intuizioni sui mercati e sugli investimenti ETF. Prima di Global X, Morgane ha trascorso diversi anni nel settore degli ETF, lavorando come Investment strategist presso BMO Global Asset Management e ETF Securities a Londra. In precedenza, ha ricoperto ruoli di macroeconomista presso Pictet & Cie a Ginevra e il Tesoro francese a Washington, D.C. Ha conseguito una laurea in Matematica Applicata presso l’Université Nice-Sophia Antipolis e un Master in Economia e Ingegneria Finanziaria presso l’Université Paris Dauphine.


ANNACARLA DELLEPIANE (HanETF)

Annacarla è Head of Sales Italy per HANetf, con oltre otto anni di esperienza nel settore degli ETF. Precedentemente ha lavorato presso Legal & General Investment Management come Head of ETF Capital Markets, e ancor prima ha lavorato presso State Street Global Advisors e BlackRock nei rispettivi teams di ETF Capital Markets a Londra. Annacarla ha conseguito una laurea magistrale in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Torino e un Master in Management presso l’ESCP Europe.


DAVIDE DAL MASO (Avanzi - Sostenibilità per azioni)

Davide Dal Maso è laureato in Giurisprudenza e ha conseguito un Master Europeo in Gestione Ambientale in Olanda, con specializzazione in gestione ambientale d’impresa. Si è occupato di gestione ambientale nelle imprese industriali, attraverso attività di consulenza e di sviluppo di progetti innovativi di gestione sostenibile d’impresa. Tra i fondatori, nel 1997, di Avanzi – sostenibilità per azioni, ha concentrato la propria attività nel campo del rapporto tra attività finanziaria e sviluppo sostenibile. In particolare, conduce ricerche e svolge attività di consulenza per imprese e istituzioni finanziarie volte alla definizione e all’attuazione di strategie e di sistemi organizzativi di responsabilità sociale. Svolge continuativamente attività di formazione a vantaggio di imprese, pubbliche amministrazioni e università. È Presidente di a|cube, il primo incubatore in Italia specializzato in imprese ad alto valore sociale e ambientale. È membro del CdA di Avanzi Etica Sicaf EuVECA, veicolo di investimento d’impatto dedicato a social business in fase di sviluppo iniziale. È Presidente di Social Value Italia, associazione per la promozione della teoria e della pratica della misurazione del valore sociale. Ha svolto attività di consulenza per UN Environment (coordinatore dell’Italian National Dialogue on Sustainable Finance) e per UNEP Financial Initiative (A Roadmap for Sustainable Finance for Luxebourg). È stato nel 2001 tra i promotori del Forum per la Finanza Sostenibile un’associazione senza scopo di lucro la cui missione è la promozione della cultura dello sviluppo sostenibile presso la comunità finanziaria italiana – di cui è stato Segretario Generale fino al 2015. Nello stesso periodo, è stato membro del board di Eurosif, di cui è stato anche presidente e tesoriere. Co-fondatore nel 2009 e membro del Comitato Direttivo fino al 2016 di Make a Change, associazione per la promozione del social business. Membro del Consiglio direttivo del CSR Manager Network dal 2012 al 2020. È stato fino al 2011 Head of SRI department e amministratore di Vigeo Italia, la prima agenzia di rating ambientale e sociale italiana, dal 2006 parte di Vigeo, leader europeo nell’analisi extrafinanziaria.


DON PASTA (DJ, Economista)

Donpasta è un dj, economista, appassionato di gastronomia, considerato dal New York Times, uno dei più inventivi attivisti del cibo. Nel 2018 ha presentato al Festival del Cinema di Venezia il suo primo film-documentario sulla cucina italiana “I Villani”. Collabora da 5 anni con il programma tv: Geo su Rai3. Ha scritto cinque libri: “Food Sound System“ (Feltrinelli, 2006); “Wine Sound System” (Feltrinelli, 2009), “La Parmigiana e la Rivoluzione” (Stampa alternativa, 2013); “Artusi Remix” (Mondadori, 2014) e Kitchen Social Club (Altraeconomia, 2016) Per Treccani e Il Corriere della Sera ha pubblicato la web.serie “Le Nonne d’Italia in cucina”. Collabora con La Repubblica, Corriere della sera, Manifesto, Left Gira il mondo dal 2004 con il suo spettacolo di cucina Food Sound System. Grazie al progetto Artusi Remix con Casartusi, sulla cucina popolare italiana, da cui ha ricevuto il Premio “Marietta ad Honorem”.


DRIES DURY (DPAM)

With 15 years’ experience in asset management, Dries is a fund manager member of DPAM’s International & Sustainable Equities team since 2016. He joined DPAM (previously Degroof Petercam) in 2011 as Sell-Side Real Estate Equity Analyst and, from 20213 to 2015, he covered the position of Fund Manager EMU High Dividend Yield Equity. Dries is a CFA charter holder and holds a Master in Economic Sciences from the University of Ghent (Belgium). Prior to joining DPAM, he started his career as Research Analyst in 2006 at the National Bank of Belgium.


GAETANO EVANGELISTA (Socio Professional SIAT)

Classe 1971, dal 1990 si interessa di tecniche di analisi dei mercati finanziari. Già giornalista pubblicista, attualmente socio ordinario Siat, ha lavorato per alcuni anni per conto di una società di intermediazione mobiliare, poi, dopo una breve parentesi come quadro dirigenziale presso un primario istituto di credito, si è dedicato a tempo pieno all’analisi dei mercati finanziari, alle strategie di investimento e all’allocazione del portafoglio. Attualmente è amministratore unico di AGE Italia srl. Collabora da diversi anni con periodici finanziari cartacei e telematici. È apparso regolarmente sul canale televisivo satellitare Bloomberg TV. È ospite regolare del canale
finanziari telematici specializzati italiani.


LUCA FASAN (Sycomore AM, parte della piattaforma multi-boutique di Generali Investments)

Luca Fasan, in Sycomore AM  dalla primavera del 2021, è Senior Portfolio Manager specializzato in Tecnologia, Media & Telecoms (TMT) e Co-gestore del comparto Sycomore Global Education. Luca ha iniziato la sua carriera nel 2001, in qualità di Junior Financial Analyst presso Eurizon Capital, per poi essere promosso a Portfolio Manager del fondo Sanpaolo High Tech e Senior Global Analyst specializzato in Tecnologia. Nel 2007 è entrato nel team di ricerca TMT di Martin Currie Investment Managers a Edimburgo, diventandone responsabile nel 2010. Luca è laureato presso l’Università L. Bocconi di Milano ed è CFA Chartholder.


ACHILLE FORNASINI (Università degli Studi di Brescia)

Dopo esperienze lavorative in ambiti bancari e industriali, si dedica alla ricerca, alla consulenza e all’alta formazione. Con i suoi libri è stato tra i primi in Italia a razionalizzare e divulgare l’Analisi Tecnica dei mercati, impegnandosi anche nell’insegnamento accademico chiamato dalle università Bocconi di Milano, di Venezia e di Brescia, dove è titolare del corso Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari. Coordina gli osservatori periodici congiunturali di Confindustria Brescia e di ANIMA Confindustria, focalizzandosi sull’andamento corrente e prospettico delle materie prime. Giornalista pubblicista, è accreditato di centinaia di articoli, saggi e editoriali su temi economico-finanziari. Socio Onorario di SIAT e dell’Associazione per la Matematica Applicata alle Scienze Economiche e Sociali, partecipa ai lavori di vari comitati scientifici e consigli di amministrazione.


GIANLUCA FRANCESCHINI (BNP Paribas Wealth Management)

Nato a Roma nel 1997, ha conseguito nel 2021 il Master of Science in Finance and Banking presso l’Università di Roma Tor Vergata. Da maggio 2021 lavora nella Direzione investimenti di BNL-Gruppo BNP Paribas presso il team “Strategy&Specialist, Sustainability Center”, dove sta approfondendo il tema della sostenibilità applicato all’attività finanziaria.


CHRIS GANNATTI (WisdomTree)

Christopher Gannatti, Head of Research, Europe. Christopher Gannatti ha intrapreso la sua carriera di Research Analyst presso WisdomTree nel dicembre 2010, lavorando direttamente con Jeremy Schwartz, CFA®, Director of Research. Nel gennaio del 2014, è stato promosso ad Associate Director of Research con il compito di guidare diversi gruppi di analisti e strategist all’interno del più ampio team di ricerca di WisdomTree. Nel febbraio 2018, Christopher è stato promosso a Head of Research, Europa, con sede presso l’ufficio di Londra di WisdomTree, dove è responsabile dell’intera attività di ricerca di WisdomTree sul mercato europeo e del supporto alla piattaforma UCITs a livello globale. Christopher è approdato in WisdomTree da Lord Abbett, dove ha lavorato per quattro anni e mezzo come Regional Consultant. Ha conseguito un MBA in Finanza quantitativa, contabilità ed economia presso la Stern School of Business della NYU nel 2010 e una laurea triennale in Economia presso la Colgate University nel 2006. Christopher è titolare della qualifica di Chartered Financial Analyst.


ALESSIO GARZONIO (FinScience)

Alessio Garzonio lavora come Investment Specialist presso FinScience da Agosto 2018, quando si è unito alla società specializzata in AI e Machine Learning per occuparsi delle analisi delle metriche proprietarie del Software FinScience e all’identificazione di opportunità nell’utilizzo delle metriche per finalità d’investimento. Lavora a stretto contatto con i vari stakeholder interni ed esterni a FinScience per identificare possibili sviluppi del prodotto nell’offerta legata al mondo degli investimenti. Alessio approda in FinScience dopo aver conseguito un Master of Science in Management presso l’Università Bocconi di Milano.


LORENZO GAZZOLETTI (MontpensierFinance)

Lorenzo Gazzoletti da più di 20 anni esercita funzioni di Direzione Generale nei settori dell’asset management e delle assicurazioni. Laureato nel 1996 all’Università Bocconi e a HEC, inizia la sua carriera in McKinsey a Parigi, come Project Manager. Nel 2004 entra nel gruppo assicurativo Allianz : dapprima COO di Allianz Life Partnerships (20 miliardi di Masse), in seguito CEO di una rete di 300 Financial Advisors, e infine Direttore Centrale della rete di Agenti Generali Allianz in Francia (3.000 agenti). Nel 2008 diventa CEO della SGR di Gestioni Patrimoniali del Bancoposta Francese, che viene creata in joint-venture con la Banca Oddo BHF. Nel 2011 diventa Deputy CEO di Oddo BHF Asset Management (60 miliardi AUM) e siede nel Comitato Esecutivo della Banca Oddo BHF. Dal maggio 2019 è Direttore Generale di Montpensier Finance, boutique francese da 3 miliardi di AUM specializzata in Equity SRI e Obbligazioni Convertibili.


MAURO GIANGRANDE (DWS)

Laurea in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari all’Università Bocconi, dal dicembre 2012 Mauro Giangrande è responsabile per conto di DWS dell’attività di distribuzione di ETF, ETC e mandati passivi. In principio per la clientela italiana e spagnola, da agosto 2020 anche per tutta la regione EMEA South. In precedenza, sempre nel gruppo Deutsche Bank, è stato responsabile Sales di db X-markets Italia, il team che si occupa della strutturazione e dell’emissione di obbligazioni e certificati d’investimento per la clientela retail. Prima di entrare in Deutsche Bank si è occupato della quotazione degli ETF e dello sviluppo del mercato ETFplus per Borsa Italiana S.p.A.


PAOLO GIANTURCO (Deloitte)

Paolo ha maturato 30 anni di esperienza professionale principalmente nel settore bancario, occupandosi di complessi progetti di Trasformazione Operativa e Tecnologica nel Corporate & Investment Banking (Capital Market, Treasury, Risk, Finance) in grandi gruppi bancari. Inoltre, ha gestito progetti di trasformazione in ambito “Rischi Comitato di Basilea”, Capital & Performance Management e Innovazione FinTech (es. Blockchain e AI) nel settore bancario e anche in altri settori (es. telecom). Partecipando a diversi programmi nazionali ed internazionali, ha sviluppato forti relazioni all’interno dell’ecosistema Finanziario e FinTech, pubblicando diverse ricerche e articoli e intervenendo come speaker in importanti conferenze, workshop e corsi universitari. Collabora con il Politecnico di Milano (FinTech, Blockchain, Payments), Bocconi MINTS (Innovazione Monetaria), Bologna Business School (Corso FinTech) & DGI (ricerca Crypto)


ALESSANDRO GREPPI (Zurich)

Alessandro Greppi è Equity and Fund of Funds Portfolio Manager presso Zurich Investment Life. La sua attività consiste principalmente nello sviluppo di modelli di asset allocation e di market timing per i portafogli Unit Linked. Dopo avere conseguito la laurea magistrale in Economia Politica, ha ottenuto il Dottorato di Ricerca in Economics and Management of Technology presso l’Università degli Studi di Pavia concentrando i suoi studi sullo sviluppo di un tool basato su intelligenza artificiale per individuare segnali di acquisto o vendita sul mercato azionario americano. Alessandro è Socio Ordinario Professional SIAT, membro del Comitato Scientifico SIAT dal 2019 ed anche docente del Master SIAT in Data Science in cui introduce gli studenti all’ Analisi semantica su Social Feeds e altre applicazioni in R.


ERIC GUERCI (Université Côte d'Azur)

Nato a Genova (GE) nel 1974, si è laureato in Fisica all’Universita’ degli Studi di Genova, conseguendo poi il dottorato di ricerca in scienze delle informazioni presso la stessa Università. Successivamente, grazie a una borsa europea di ricerca Marie-Curie, ha trascorso un periodo di due anni presso il gruppo CNRS di ricerca in economia GREQAM a Marsiglia. Ha proseguito poi la sua carriera in Francia diventando professore associato di Economia presso l’Università della Costa Azzurra, dove tuttora è anche vice-direttore del laboratorio di economia sperimentale.


LENA JACQUELIN (LFDE)

Laureata presso l’Ecole Supérieure d’Ingénieurs Leonard de Vinci de Paris La Défense con una specializzazione in finanza dei mercati, Lena Jacquelin inizia la sua carriera presso Invest Securities in qualità di analista sell-side. Nel 2015 raggiunge Natixis Investment Manager Asia a Singapore in qualità di portfolio manager assistant prima ed equity analyst poi. Diventa membro, nel 2018, del comitato di investimento di un fondo tech e di un fondo Global Sport nel 2019. Nel marzo del 2021, Lena Jacquelin entra a far parte di La Financière de l’Echiquier in qualità di senior analyst nel team azioni tematiche internazionali ormai formato da 3 persone.


BENJAMIN LOUVET (Ofi Asset Management)

Joined OFI AM in October 2015 as Head of Commodities Management Strategies. As a specialist in this asset class, he regularly speaks to the media and is occasionally consulted by the French and European authorities. He was previously Deputy Managing Director of the portfolio management company Prim Finance, which he founded in 2002, and where he was Head of the Front Office and Research Activities. He started his career selling derivative products, before joining the Quantitative Management Strategy teams at the BNP Paribas Group. Benjamin has a Master’s in Financial Management from Paris I – Panthéon Sorbonne.


FRANCESCO MAINO (Wellington Management)

Francesco Maino, EMEA Investment Specialist In qualità di investment specialist, Francesco lavora a stretto contatto con i gestori e i team di ricerca per articolare le nostre idee di investimento. All’interno del Portfolio Advisor Group di Wellington, copre una gamma ampia e variegata di strategie e prodotti al fine di offrire consulenza e supporto ai nostri clienti e distributori.


ANDREA MANCOSU (Nordea)

Andrea Mancosu lavora come Product Specialist presso Nordea Asset Management (NAM) da aprile 2018, quando si è unito a NAM per dedicarsi ai fondi Multi-Asset e alle strategie quantitative. In precedenza ha lavorato presso Intesa Sanpaolo Corporate & Investment Banking a Milano, quale analista specializzato nelle operazioni di fusione e acquisizione ad opera di fondi sovrani di investimento e fondi di private equity, e ha fatto parte del dipartimento di Group Strategy & Business Development di Generali Insurance Group. Andrea Mancosu ha conseguito un Master of Science in Finance presso l’Università Bocconi di Milano, ottenuto dopo gli studi all’Università di Cagliari, dove si è laureato con indirizzo Economia e Finanza, e un’esperienza presso la Vienna University of Economics and Business, presso la quale ha approfondito i temi legati al pricing di strumenti derivati complessi e al loro utilizzo nelle strategie di trading avanzate.


MAURIZIO MAZZIERO (Socio Professional SIAT)

Fondatore della Mazziero Research, socio Professional SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica), si occupa di analisi finanziarie, reportistica e formazione. Autore di numerosi libri, fra cui “Investire in materie prime” e “La crisi economica e il macigno del debito”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari e programmi radiotelevisivi; pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani. Collabora con OROvilla nella realizzazione del Talk quindicinale e del mensile ORONews.


ALESSANDRO NILO (Pictet Wealth Management)

Alessandro is responsible for the Quantitative Research Service and is in charge of managing and developing global macro quantitative strategies. In this capacity, he is responsible for producing (for advisors, asset allocation’s strategists, portfolio managers and the investment committee) cross asset investment reports, developing leading indicators, building high-conviction portfolios, designing actionable tactical ideas as well as providing guidelines / managing equity factors/smart beta investments. He is also in charge of implementing tactical multi-asset allocation models and developing fully systematic short and medium frequency strategies. He is currently a SIAT member, the Italian Technical Analysis Association, where he holds the position of member of the scientific committee. He was a speaker at the IFTA international conference in 2018. Outside of work, Alessandro is a voracious reader, a strong believer of learning by doing, a music junkie, passionate about art & photography and a literature lover.


MICK ODELLI (Just Mick)

Alla base sono un bambino curioso e creativo, che non smette mai di avere nuove e strane idee. Il mio Perché: SMUOVERE LE PERSONE Come lo faccio: stimolando il pensiero contro-intuitivo. Sono uno storyteller esperenziale, laureato in comunicazione visiva a Sydney, Australia. Divulgo la scienza di come siamo fatti come YouTuber, tra le più basilari e vere questioni della vita di tutti i giorni, ma con tono, attitudine e sano storytelling. Oltre 120.000 persone curiose mi seguono nell’impresa. Poi sono un designer di esperienze immersive, specializzato in installazioni sensoriali emotive audiovisive.


ZEHRID OSMANI (Franklin Templeton)

Zehrid Osmani è Portfolio Manager e Head of Long-Term Unconstrained Team, Martin Currie, Gruppo Franklin Templeton. È entrato in Martin Currie nel maggio 2018 da BlackRock, dove ha ricoperto numerosi ruoli senior da gennaio 2008. In BlackRock, è stato un senior portfolio manager ed ha avuto la responsabilità della gestione di diversi fondi azionari paneuropei con un focus specifico su portafogli gestiti con approccio unconstrained, high-conviction e di lungo termine, oltre ad aver ricoperto il ruolo di Head of European Equities Research. In precedenza, Zehrid ha gestito portafogli azionari presso Scottish Widows Investment Partnership (SWIP) ed è stato analista di settore specializzato presso Commerzbank Securities, UBS Warburg e Credit Lyonnais. Zehrid ha iniziato la sua carriera nel settore degli investimenti come gestore di fondi tirocinante presso Scottish Investment Trust. Ha conseguito una laurea in Economia e Finanza presso l’Università di Parigi La Sorbonne ed un Master in Finanza Internazionale presso l’Università di Glasgow.


PAOLO PAGNOTTONI (Università di Pavia)

Assegnista di ricerca in Statistica presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università degli Studi di Pavia dove collabora agli insegnamenti Data Science e Risk Management. I suoi interessi di ricerca sono applicati e spaziano dall’analisi dei prezzi azionari e di criptovalute, al portfolio management, allo sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici e le loro conseguenze in ambito economico-finanziario.


RICHARD PANDEVANT (Exane AM)

Richard Pandevant, Head of ESG and Sustainable Research Exane AM Certified ESG Analyst from the EFFAS (European Federation of Financial Analysts Societies) Richard Pandevant, CESGA® is Head of ESG & Sustainable Investment Research within Exane AM. He has 25 years’ experience in finance, of which 20 years in the asset management industry. After graduating as an engineer at CentraleSupelec, he started his career in Corporate Banking before switching to the asset management industry in 1999, working for French boutiques and global asset managers before joining Exane Asset Management in 2015 where he is developing the integration of ESG within the investment team. Richard is also the copresident of the French national association Autistes Sans Frontieres, a federation of 50 local associations helping families with autistic children.


RADJABI MAXENCE (Oddo)

Maxence joined ODDO BHF Asset Management SAS in 2016 and oversaw the development and implementation of quantitative tools for fixed income strategies. Since 2017, he works as Quantitative Equities analyst. Maxence graduated from Centrale Supélec Paris and obtained a MSc in Finance from Imperial College Business School, London.


GIANCARLO SANDRIN (Legal & General IM)

Giancarlo è responsabile del mercato Wholesale e Retail italiano di LGIM. È entrato a far parte di LGIM nel 2018 da BlackRock, dove ha ricoperto il ruolo di Head of Asset Manager Clients per iShares Italy ed è stato responsabile dello sviluppo del business degli ETF nel mercato Wholesale italiano. In precedenza, faceva parte dei HSBC investiments, dove copriva i fundbuyers italiani. Giancarlo è anche presidente di CFA Society Italy. Giancarlo si è laureato in Economia all’Università Bocconi ed è un CFA charterholder.


JOSH TOSTESON (Theam BNP Paribas)

Josh Tosteson è presidente di Everland. Con sede a New York, Josh è responsabile della costruzione e del supporto delle partnership con i nostri progetti (incluso il progetto Wildlife Works per la quale esiste una partnership con BNP Paribas Global Markets) , guidando la selezione dei progetti e il processo di due diligence e supervisionando il nostro programma di impatto. Josh è anche responsabile della supervisione delle nostre operazioni complessive. Josh ha dedicato i suoi 27 anni di carriera professionale al servizio delle persone e del pianeta nel viaggio verso la sostenibilità. Dal 2011 al 2016 Josh ha ricoperto diversi ruoli di leadership presso Rainforest Alliance, incluso quello di vicepresidente senior per i programmi. In quel ruolo è stato responsabile delle operazioni sul campo in tutto il mondo e della strategia organizzativa nei programmi di agricoltura e silvicoltura sostenibile al servizio di oltre tre milioni di persone e coprendo oltre 50 milioni di ettari di terreno nel mondo in via di sviluppo. In precedenza, Josh ha co-diretto Nouvelle Vie, un progetto con sede ad Haiti che ha condotto istruzione e formazione integrate in leadership, permacultura e imprenditorialità basate sullo yoga e sulla meditazione per i giovani adulti. Il progetto ha funzionato con più di 300 studenti in due anni e ha servito decine di migliaia di haitiani. Josh ha anche co-fondato ed è stato presidente e direttore di HydroGen Corporation, una società di produzione di celle a combustibile a idrogeno quotata al NASDAQ. Josh ha conseguito una laurea in scienze ambientali e politiche pubbliche presso l’Harvard College e un master in scienze atmosferiche presso la Columbia University. Josh è un insegnante di yoga certificato, designer di permacultura, musicista e terapista del suono. Vive a Brooklyn, New York, con sua moglie Sara e le loro due giovani figlie.